SONY DSCAmaretti Casperiani

Dolce tipo meringa con granella di nocciole tostate, variante della più classica lavorazione con mandorle, è tipico di Casperia dove si produce tutto l’anno, ma soprattutto nel periodo natalizio.

Cacio Magno

Recuperato seguendo un’antica tradizione orale e documenti storici, è un formaggio a latte ovino, tipico della bassa Sabina. Ha pasta molle e sapore dolce ed aromatico.

3_Ciliegia Ravenna della SabinaCiliegia Ravenna della Sabina

Nell’area della Sabina romana, tra Palombara e Montelibretti, si coltiva questa varietà di ciliegia molto ricercata per la polpa rosa ed il sapore dolce e persistente.

4_Coppa reatinaCoppa reatina

Salume cotto dal sapore fortemente aromatizzato e dalla caratteristica forma a mattonella. Nasce dall’impiego di alcune parti di carne suina non utilizzabili per la preparazione di salumi conservati.

Guanciale amatriciano
Ottenuto dalla guancia del maiale, con la sua carne, bianca per la parte grassa
e rosso vivo per la rimanente, è il condimento principe della famosa pasta all’amatriciana.
Lombetto della Sabina e dei Monti della Laga5_Lombetto della Sabina
Salume prodotto tradizionalmente in inverno in provincia di Rieti. E’ ottenuto dalla lavorazione del muscolo lombare e dorsale suino. Il condimento, in Sabina, prevede l’aggiunta di aglio e vino.
 6_Pecorino della SabinaPecorino della SabinaTra i monti Sabini e la Valle del Tevere pascoli sempreverdi nutrono pecore dal cui latte si ottiene il Pecorino della Sabina, formaggio a pasta compatta, sapore sapido e lievemente piccante, più o meno stagionato.
Porchetta di Poggio Bustone 

La Porchetta di Poggio Bustone, documentata fin dal 1900, è una preparazione ottenuta dalla cottura in forno del suino intero disossato condito e aromatizzato con pepe, rosmarino, aglio e peperoncino.

Vino Colli della Sabina DOC

Nel territorio olivicolo per eccellenza, la Sabina, non mancano i vigneti che, situati sui versanti più dolci producono diverse tipologie di vino bianco, rosso e rosato.

Annunci